La boxe è considerata una nobile arte perchè in principio era uno sport per soli nobili e l’aggettivo ‘nobile’ è riferito anche al cuore degli atleti. Il pugilato, al contrario degli altri sport, deve superare quotidianamente dei pregiudizi di una società che, un po’ per alcuni errori degli ambienti pugilistici e un po’ per lo scetticismo dovuto alla scarsa conoscenza della materia, lo associa ad uno sport unicamente violento.

Nonostante ciò, la boxe è accessibile a tutti e molte donne si stanno avvicinando a questa realtà sportiva, e non si pensi assolutamente che una donna che pratica pugilato non sia femminile, molte pugili di oggi potrebbero competere oltre che nella boxe anche nei concorsi di bellezza! Questo sport ha come obiettivo quello di mantenere un’ attiva forma fisica e mentale, nonché far apprendere un’ottima difesa personale . La nobile arte non è violenza ma al contrario, guida i pugili ad essere uomini (e donne), ad apprendere sicurezza nelle proprie doti sviluppando i riflessi e di conseguenza l’atleta che acquisisce queste consapevolezze non avrà bisogno di dimostrare alcuna aggressività.
La boxe, insegnata da un maestro competente, contribuisce a formare il carattere del ragazzo, che con passione e volontà potrà raggiungere gli obiettivi che man mano prefisserà insieme al suo tutor. Tra questi obiettivi c’è l’eventualità di svoltare la propria carriera agonistica entrando in un gruppo sportivo e di conseguenza quella di ottenere un buon lavoro, di far parte della nazionale e di aspirare ai giochi olimpici.
Questo corso è aperto a tutti, sia a chi vuole intraprendere questo sport a livello
dilettantistico, sia a chi in maniera agonistica. La nostra palestra è associata alla federazione pugilistica italiana e il maestro Orazio Crisafulli è tecnico di pugilato.

Fascia oraria dell'evento (3)

Lunedi
-
Orazio Crisafulli Orazio Crisafulli

Mercoledì
-
Orazio Crisafulli Orazio Crisafulli

Venerdì
-
Orazio Crisafulli Orazio Crisafulli